Salviamo il simbolo di Longone

Insieme alla torre, il grande piantone è nella mente di tutti coloro che passano per la strada statale e può essere indicato a tutti gli effetti come uno dei segni distintivi del comune di Longone al Segrino.  Abbiamo perciò letto con molta apprensione che la giunta comunale di Longone ha deciso di abbattere questo simbolo e non ha intenzione di sostituirlo. L’albero è malato e può diventare un rischio e nulla verrà ripiantato- cita l’articolo de ‘La Provincia di Como . Legambiente Erbese non vuole e non può sorvolare e ha deciso di opporsi alla decisione della giunta di Longone, convinta che esistano altre soluzioni possibili.Presto torneremo con voi per aggiornarvi sulle nostre attività. Grazie.

Il piantone di Longone è stato per molti anni anche il simbolo del Natale poiché li venivano distribuiti i regali ai bambini e poiché su di esso venivano installate le luminarie.

Torre e Pino G

Noi di Legambiente ci opponiamo alla decisione della giunta e richiediamo a loro di considerare altre alternative, o per lo meno di sostituire questo simbolo con un altro, anche di fusto più piccolo, sempre in quella sede.

Questa richiesta ha già avuto risposta positiva da parte del sindaco e nei prossimi giorni valuteremo il da farsi. Leggi a riguardo l’articolo de ‘La Provincia di Como’.

QUI IL SEGUITO: LEGGI IL NUOVO ARTICOLO

Unitevi al gruppo Facebook: Salviamo il simbolo di Longone

Unitevi a noi, iscrivetevi: https://legambienteerbese.wordpress.com/2016/02/09/quote-discrizione-2016/

Restate aggiornati su Facebook: Legambiente Erbese

Segnalateci qualsiasi disagio ambientale alla mail:legambienterbese@outlook.it

Articolo 'La Provincia' 05-06-2016

Articolo 'La Provincia' 08-06-2016